MONDOGIT

MIUR
         

  04:55  Dom  18 Programma Rete GIT E-MagazineLinee obiettivo Strumenti finanziari Feb 2018  
 
 
  Comunicazioni
  Convegno novembre 2003
  Convegno ottobre 2003
  Convegno settembre 2003
  Convegno luglio 2003
 +   Seminario marzo 2003
  -   Programma
  -   Interventi marzo 2003
  -   Foto
  Incontro gennaio 2003
  Intervista dicembre 2002
  Seminario dicembre 2002
  Convegno ottobre 2002
 

UE STATO REGIONI - Territori Obiettivo n.1
 
 News
  Convegno ottobre 2003
  Convegno settembre 2003
  Convegno luglio 2003
 
 
 
Seminario DIRCE
Politiche per l'innovazione ed esigenze delle imprese

In coerenza con la strategia del PON "Ricerca Scientifica Sviluppo Tecnologico, Alta Formazione 2000-2006" il Progetto DIRCE - Diffusione dell'Innovazione e della Ricerca per la Competitività Economica- affidato dal MIUR alla Fondazione Istituto G. Tagliacarne, si propone di contribuire a rafforzare la capacità innovativa delle PMI meridionali ed a potenziare i servizi per la promozione dell'innovazione e lo sviluppo scientifico e tecnologico del tessuto imprenditoriale meridionale.
Il Progetto DIRCE si connota per una forte valenza prototipale anche per gli strumenti e le metodologie che saranno sviluppati e prevede la realizzazione di 350 audit scientifico tecnologici, finalizzati a verificare il patrimonio tecnologico delle imprese meridionali, a rilevarne il fabbisogno di innovazione, ad accrescere l'utilizzo di risorse destinate a progetti di ricerca e sviluppo.
DIRCE e' un progetto pilota per le imprese del Mezzogiorno Programma Operativo Nazionale per le Regioni Obiettivo 1 "Ricerca Scientifica, Sviluppo Tecnologico, Alta Formazione" 2000-2006 Asse I- Misura I.2 - Servizi per la promozione dell'innovazione e dello sviluppo scientifico tecnologico nel tessuto produttivo meridionale -
DIRCE nasce dalla consapevolezza dell'importanza per le imprese di rafforzare la propria capacità di innovazione, principalmente tecnologica.
Alle attività che DIRCE realizza è sottintesa la convinzione che la competizione tra imprese richieda la diffusione di processi innovativi a tutti i livelli dell'attività di impresa.
La competitività del sistema manifatturiero del Mezzogiorno e la sua capacità di innovazione dipendono da una molteplicità di fattori che vanno verificati puntualmente perché si possa mettere in campo una politica con obiettivi ben definiti; per fare ciò DIRCE intende far emergere le potenzialità di sviluppo in termini di ricerca, di innovazione e di relazionalità tra imprese, soggetti pubblici di ricerca ed istituzioni sul territorio.

Continua.. continua


Gli interventi salienti del Seminario:
_____

 
EN Email@ IT
Web site developer Rotospeed Multimedia